Scopri La Formula Migliore Nella Scelta Del Mutuo

La stragrande maggioranza degli italiani per acquistare la prima casa ricorre al mutuo che, per dimensione e durata è il contratto finanziario più importante. Dunque, prima di prendere una decisione (dato che parliamo di una durata di circa vent’anni), bisogna conoscere per bene il prodotto e valutare le diverse offerte del mercato.

Quando si sceglie il mutuo bisogna tener conto di diversi fattori ed anche avere delle opportune conoscenze finanziarie, altrimenti la scelta potrebbe rivelarsi un vero errore. Bisogna, dunque, informarsi in anticipo sulle varie opzioni e su tutto ciò che ruota intorno al muto o, comunque sull’acquisto della casa.
Come fare per scegliere il “mutuo perfetto”? Fondamentale è, tener conto di alcuni fattori:

• Il Taeg
Quando si sceglie un mutuo, la prima cosa su cui ci si sofferma è il tasso di interesse praticato dalla banca ma, in realtà, ciò che incide sul costo del finanziamento è il suo Taeg (tasso annuo effettivo globale). E’ un indicatore importante nella scelta del muto, perché comprende anche le spese accessorie e i costi aggiuntivi: istruttoria, spese di incasso rata, oneri e perizia. Dunque, è il primo elemento da prendere in considerazione quando si sceglie il muto più conveniente.

• Lo Spread
Ogni Banca applica un tasso di interesse che si compone di due elementi. Il primo è il tasso di riferimento ufficiale, differente a seconda che si tratti di mutui a tasso fisso o a tasso variabile (Euribor ed Euris). Il secondo è lo SPREAD, ossia la percentuale di interesse sul finanziamento che la banca si riserva per il capitale prestato.

• La Banca
La scelta della Banca prima ancora del mutuo può fare la differenza. Ogni Istituto offre condizioni e servizi diversi; quindi è opportuno scegliere chi presenta un buon rating che misura il rapporto fra la banca e le attività ponderate per il rischio; più questo valore è alto più la banca è forte. Ovviamente, se si ha già un conto corrente presso l’Istituto, sarà tutto più semplice e veloce e ci saranno maggiori opportunità di risparmio nela scelta del mutuo.

Qui (fonte: ilsole24ore.com), troverai tutte le info riguardo la tassazione sulla prima casa e la guida per la scelta del mutuo perfetto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *